Il massaggio base svedese: cos’è?

Il massaggio base svedese viene a tutti gli effetti considerato la “base” delle tecniche di massaggio, e contempla diverse tipologie di movimenti. Il suo scopo è il rilassamento psicofisico e il benessere dell’organismo.

Contrariamente a quanto possa lasciar intendere il nome, il massaggio svedese non viene dalla Svezia.Non si può parlare del massaggio svedese senza citare Pehr Henrik Ling.

 Egli ebbe il grande merito di definire le basi di questa tecnica basandosi sui massaggi orientali e, in modo particolare, sul Tui Na cinese.

Nonostante il suo interesse nei confronti di queste tematiche, Ling fu comunque sempre più interessato all’esercizio e all’attività fisica, piuttosto che alle tecniche di massaggio vero e proprio.

Il massaggio base svedese si basa sulle conoscenze della medicina occidentale relative all’anatomia ed alla fisiologia.

Il massaggio base svedese: le tecniche

Il massaggio base svedese comprende un insieme di tecniche che vengono impiegate  nell’insegnamento generale del massaggio professionistico.  Esistono molte varianti di questo trattamento, che però si rifanno ai movimenti “classici. Essi sono:

  • Sfioramento. Questa è la tecnica che la maggior parte delle persone probabilmente associa al massaggio in generale.Si tratta infatti di movimenti lunghi che vanno a sfiorare progressivamente la superficie di più zone del corpo.
  • Frizione. Il massaggiatore esegue movimenti circolatori decisi il  cui scopo è quello di riscaldare  l’area da trattare, rilassando la muscolatura.
  • Impastamento. Consiste nella manipolazione dei muscoli.  Questa tecnica non è specifica per nessuna particolare area del corpo, ma attraverso la decontrazione dei muscoli permette all’azione del massaggio di penetrare più in profondità.
  • Tamburellamento. Questa tecnica consiste in picchiettamenti che servono a dare energia alla parte del corpo trattata.
  • Vibrazione. Consiste nel rapido scuotimento e vibrazione dei muscoli, eseguita con la parte della mano prossima al polso.
  • Trazione. In questo caso  il massaggiatore “tira” le braccia, le gambe e talvolta anche la testa del cliente, per l’allungamento della muscolatura.
    Il massaggio base svedese:i benefici e le tecniche

    Il massaggio base svedese: i benefici e le tecniche

I benefici del massaggio base svedese

L’obiettivo primario del massaggio base svedese è il rilassamento generale e la riduzione della rigidità dei muscoli. Inoltre favorisce la stimolazione della circolazione, l’alleviamento del dolore, il miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti, la rimozione delle tossine.

Grazie al massaggio svedese è possibile ridurre i tempi di recupero in seguito ad episodi di affaticamento. Questo perchè la stimolazione della circolazione sanguigna  consente il drenaggio di acido lattico, acido urico.

Il miglioramento della circolazione favorisce inoltre il ricambio di ossigeno a livello dei tessuti, soprattutto quelli delle estremità. Questo massaggio può essere molto utile anche per il trattamento di alcuni tipi di edema.

Inoltre migliora la capacità di autoguarigione del corpo in seguito a lesioni dell’apparato muscolo-scheletrico.

L’intensa manipolazione prevista dalle tecniche del massaggio base svedese permette di liberare i muscoli dalla tensione. Come conseguenza principale miglioreranno la mobilità articolare e la postura.

A livello cutaneo, la sollecitazione tattile dovuta al massaggio stimola l’epidermide e il sistema nervoso, contribuendo al rilassamento.

Il massaggio base svedese: a chi serve?

L’obiettivo finale del massaggio base svedese è quello di donare al cliente una sensazione di rilassamento mentale. Questo avviene migliorando lo stato di salute generale. A tutto ciò si associano migliori performance fisiche quali elasticità delle articolazioni, tono e scioltezza muscolare.

Fra gli effetti più comuni descritti da chi si sottopone al massaggio svedese vi è soprattutto la sensazione di rinvigorimento. Questo è dovuto al rilascio di endorfine, che migliorano l’umore.

Il massaggio base svedese, oltre ai benefici a livello fisico, è quindi anche un toccasana. Per cosa? Per quanto riguarda gli aspetti del benessere psicologico e dell’autostima.

Per saperne di piu clicca qui.

Se vuoi conoscere le prossime date dei nostri corsi di massaggio base vedi il calendario e contatta il nostro staff per informazioni più dettagliate.

Se invece sei interessato a un percorso professionale più lungo e più completo scopri i nostri diplomi.

 

 

Gli articoli contenuti in questa sezione hanno puro scopo divulgativo/informativo e non intendono sostituire il parere del medico. I contenuti di cui sopra pertanto non sostituiscono le pagine ufficiali dei corsi e dei prodotti, dove, invece, sono presenti informazioni aggiornate e dettagliate

Leggi articolo precedente:
corso massaggio base trento
Corso massaggio base Trento

Corso massaggio base Trento: diventare massaggiatore riconosciuto con DIABASI® Sei ancora indeciso sul tuo futuro professionale? Cerchi un settore in...

Chiudi